Ama te stesso

Sembra l’inno all’egoismo, invece questa è la massima dal significato più altruista che io conosca. “Ama te stesso” presuppone intanto la capacità di riconoscere se stessi, quindi di avere già effettuato il distacco dalla simbiosi della prima infanzia: la fusione psichica con la madre.Quel distacco, che molti oggi iniziano presto e non riescono mai a …

Continue reading ‘Ama te stesso’ »

Freud, Cannon e Moreno: verso l’atto creativo

Il più simpatico, caratteristico e riuscito meccanismo di difesa psichico penso sia quello della sublimazione.Freud lo ha descritto come un tentativo che l’Io mette in atto contro le angosce, derivanti da pulsioni altrimenti impossibili da gestire.In altre parole, la sublimazione è parte integrante delle pulsioni sessuali e aggressive, ma trova una scarica differente.Una scarica che …

Continue reading ‘Freud, Cannon e Moreno: verso l’atto creativo’ »

La libertà nell’opera “Carmen”

Anni fa avevo estrapolato una frase dal libretto su cui Bizet ha composto la famosa opera lirica e l’avevo usata per coniare il termine “complesso di Carmen”.La frase era quella della romanza “l’amour est un oiseau rebelle” che in apparenza sembra una sfida a vivere l’amore anche se quello è imprevedibile.In effetti i due principali …

Continue reading ‘La libertà nell’opera “Carmen”’ »

Lo scambio emotivo in amore

In questi ultimi quindici giorni il tema più ricorrente, nelle riflessioni dei miei pazienti, è stato il tema dell’emozione in amore. Non so se sia stato merito della primavera, che è riuscita a squarciare il grigio delle giornate passate in quarantena, o se sia semplicemente la voglia di reagire a un obbligo mai così lungo …

Continue reading ‘Lo scambio emotivo in amore’ »

Cosa siamo e cosa faremo

Suor Carla davanti a me ride, tenendomi per mano, mentre si rivolge alle mamme che vengono a prenderci a scuola.Le mamme a loro volta sorridono, mi guardano con simpatia  e me lo richiedono ancora più divertite.“Cosa farai da grande”?“Il cuoco”.Non capisco cosa ci sia da ridere, io dico sul serio ma se questo è l’effetto, …

Continue reading ‘Cosa siamo e cosa faremo’ »

UNA RAGIONE PER VIVERE: riflessioni da un sogno

<L’ho rifatto, se sono stata io l’ho rifatto anche stanotte.> Sta parlando una giovane donna, che della teoria psicoanalitica conosce quasi tutto. L’ha studiata in università e l’ha approfondita per passione, finché un giorno ha deciso di mettersi alla prova e mi ha chiesto d’iniziare il percorso di psicoterapia psicoanalitica.La mia impressione è stata che …

Continue reading ‘UNA RAGIONE PER VIVERE: riflessioni da un sogno’ »

I maschi più equilibrati e felici fanno i lavori di casa

Tempo di quarantena: volendo consolarci, ecco uno dei vantaggi che potremmo avere.Uno studio non recentissimo ma sempre valido, dell’università di Umea in Svezia, dimostra che le faccende domestiche rendono i maschi più forti rispetto a squilibri psicologici, tipo gli attacchi d’ansia, più allegri e più propensi alla concentrazione.Il principio è semplice ma vale la pena …

Continue reading ‘I maschi più equilibrati e felici fanno i lavori di casa’ »

USCIRE DALLA PALUDE DELL’ANSIA CON LE LIBERE ASSOCIAZIONI

Chi ha masticato un po’ di psicoanalisi sa che le catene associative sono il sistema più breve ed efficace per arrivare a vedere che cosa nasconde l’inconscio.Chi le fa può scoprire che una parola, carica di senso tragico nella realtà, potrebbe portare al ricordo di vissuti anche piacevoli.Chi le usa sa che possono essere un …

Continue reading ‘USCIRE DALLA PALUDE DELL’ANSIA CON LE LIBERE ASSOCIAZIONI’ »

COME VA?

In vita mia non ho mai ricevuto tante volte questa domanda in un tempo così breve.Normalmente le persone che s’incontrano per strada, o in luoghi pubblici, si chiedono “come va” con aria abbastanza distratta, anzi, spesso aggiungono un generico “tutto bene?”. Serve a sottolineare il significato banale di quella pseudo domanda, quindi il desiderio di non …

Continue reading ‘COME VA?’ »

Perché alle donne piacciono le canaglie

Il titolo dovrebbe avere un seguito per descrivere quello che piace agli uomini, ma visto che ci sono alcune diversità naturali importanti, che complicano la formazione della personalità, preferisco parlarne a parte. Chiedo pazienza alle persone interessate. Del resto lo stesso andamento dell’articolo vede una prima parte quasi banale ed una seconda presa da evidenze …

Continue reading ‘Perché alle donne piacciono le canaglie’ »

PER ESSERE FELICI NON SERVE LA PSICOANALISI. O SI ?

Peters Voronovskj sosteneva che la felicità è data da una folle corsa nella neve, in compagnia di una bottiglia di Vodka dopo una lunga e bollente sauna. Provo a capire il suo punto di vista, anche se l’esempio pare si riferisca ad un momento di gioia, piuttosto che alla felicità.D’altronde uno dei primi aforismi che …

Continue reading ‘PER ESSERE FELICI NON SERVE LA PSICOANALISI. O SI ?’ »

Manipolazione: dall’arte alla tragedia, alla reazione

La domanda è tornata ieri sera nel gruppo, ma in fondo è sempre stata presente nei racconti familiari.Perché le madri sono descritte molto spesso come manipolatrici?Le generalizzazioni non sono giuste in psicologia, perché consideriamo ogni persona un soggetto unico, ma se ci riferiamo a condizioni biologiche allora generalizzare è logico e spesso necessario. Guardiamo per …

Continue reading ‘Manipolazione: dall’arte alla tragedia, alla reazione’ »

IL FEMMINILE E IL BULLISMO

La signora che ho davanti sembra arrabbiatissima, perché il dirigente scolastico non prende provvedimenti seri contro i bulli della classe di suo figlio.Non tocca a me darle ragione o torto, intimamente sono arrabbiato quanto lei, ma la mia rabbia l’ho analizzata da tempo e so a che cosa si riferisce. Ora devo aiutare lei a …

Continue reading ‘IL FEMMINILE E IL BULLISMO’ »

L’UOMO NON E’ DIO. E VICEVERSA

I genitori non sono fratelli dei figli, gli alunni non sono compagni degli insegnanti, gli psicoanalisti non sono amici dei pazienti, Dio non è un essere umano.E viceversa.Cioè i figli non sono fratelli dei genitori, gli insegnanti non sono compagni degli alunni, i pazienti non sono amici degli psicoanalisti e l’essere umano non è Dio.E’ …

Continue reading ‘L’UOMO NON E’ DIO. E VICEVERSA’ »

L’ANTIDOTO DELLA SOLITUDINE

A chi ama le risposte brevi e immediate regalo la seguente frase: “l’antidoto della solitudine è la solitudine”.Sembra un principio di tipo omeopatico ma è più complesso, come lo sono le caratteristiche della psiche umana.La solitudine è una condizione che può appartenere al carattere naturale o che può essere indotta dall’ambiente.Nei dizionari d’italiano troverete che …

Continue reading ‘L’ANTIDOTO DELLA SOLITUDINE’ »

SESSUALITA’ NELLA COPPIA: L’ISOLA CHE NON C’E’?

La signora che ho davanti vuole risolvere un rebus. E’ molto intelligente, volitiva, di mezza età, curiosa di sapere perché il suo rapporto di coppia rischia di finire in un cosiddetto “matrimonio bianco”.Inoltre, fatto quasi unico, non accusa il marito.Finiamo per parlare della rigidità delle posizioni nella relazione.E facciamo insieme un riassunto.Prima del ‘68 i …

Continue reading ‘SESSUALITA’ NELLA COPPIA: L’ISOLA CHE NON C’E’?’ »

L’ANTIDOTO DELLA DEPRESSIONE

Un tempo la teriaca era considerata non solo l’antidoto per ogni tipo di veleno, ma proprio la panacea per tutti i mali.   Pare che sia stato Mitridate, re del ponto, a farselo preparare per combattere la sua paranoia d’essere avvelenato.Era composta da molti ingredienti, fino a cento, variabili a piacere del medico. Veramente, la mia …

Continue reading ‘L’ANTIDOTO DELLA DEPRESSIONE’ »

Differenza tra diritto all’amore e bisogno d’amore

  Cercherò di essere brevissimo, per vedere se riesco a trasmettere la sensazione del tempo psichico che passa in una persona tra uno stato e l’altro. Dunque, un neonato ha diritto d’essere amato. Tutti d’accordo, giusto?Quando la mamma e il papà lo mettono al mondo s’impegnano ad amarlo per farlo crescere secondo natura. Stop. Che …

Continue reading ‘Differenza tra diritto all’amore e bisogno d’amore’ »

Il solco tra distacco e abbandono

Il solco tra distacco e abbandono Un autore, ultimamente molto letto in università, tratta di attaccamento e distacco. Si tratta di due comportamenti che nascono come naturali e così dovrebbero rimanere se la vita scorresse senza eccessivi ostacoli. In caso contrario, la situazione cambia e dovrebbe cambiare anche il punto di vista dello psicoterapeuta. In …

Continue reading ‘Il solco tra distacco e abbandono’ »

Bomba Camilla e le altre

Bomba Camilla e le altreDal dondolo bianco del suo piccolo giardino Bomba Camilla guardava il fumo che saliva all’improvviso dalla collina all’orizzonte.Succedeva da anni, a ritmi irregolari ma certi, e lei non si chiedeva nemmeno più perché.Era decisamente stanca di cercare risposte.Aveva iniziato da piccola, una quarantina d’anni prima, a non capire.Quando camminava appena, sua …

Continue reading ‘Bomba Camilla e le altre’ »

Quale Dio esiste per questa umanità?

Un tempo avevo un dubbio, uno solo, e riguardava l’esistenza di Dio.Ero triste perché non riuscivo a risolverlo.Ho ribaltato la mia vita.Oggi ho mille dubbi e sono contento di poterci convivere. Se la mattina mi alzo con un bel dubbio mi sento attivo: so di avere un obiettivo, so che mi aspetta una sfida interessante. …

Continue reading ‘Quale Dio esiste per questa umanità?’ »

LA STRADA MAESTRA PER USCIRE DALLO STRESS

Gli antichi romani erano tipi decisamente pratici. Assolutamente diversi dai greci, che peraltro ci hanno lasciato un’enorme eredità umanistica, i nostri antichi predecessori badavano molto alla soluzione più pratica e realistica.Uno dei loro motti era:  “Ubi maior minor cessat”.E’ rimasto famoso fino ai giorni nostri. Liberamente traducibile con “dove arriva il potere maggiore il minore …

Continue reading ‘LA STRADA MAESTRA PER USCIRE DALLO STRESS’ »

La fase dello scambio amoroso

La mia paziente respinge il fatto che il suo compagno le dia il suo amore solo se in cambio ha un rapporto sessuale. Lo trova “inconcepibile, volgare, grezzo” anche se ci riflette dopo anni che sono insieme.“Mi deve amare incondizionatamente”, dice, “per quella che sono e non per quello che gli posso dare sessualmente. Altrimenti …

Continue reading ‘La fase dello scambio amoroso’ »

Perché “contro la corrente” cognitivo comportamentale

“Contro”! Come mai un titolo così decisamente oppositivo verso una teoria psicologica??Provo a spiegarlo.Tutto merito del tradizionale Convegno di fine anno della Scuola di specializzazione in psicoterapia che ho l’impegno di dirigere.E’ il momento in cui ci si confronta sul tema proposto, che svelerò più avanti, per trovare i punti forti e quelli deboli.Quest’anno sarà …

Continue reading ‘Perché “contro la corrente” cognitivo comportamentale’ »

L’inconscio nel condominio “Europa”

Credo che da qualche parte esista un condominio con questo nome, ma io mi riferisco all’Europa vera, quella per cui andremo a votare tra poco.Però non è di partiti che voglio parlare, piuttosto di relazioni: quelle che caratterizzano una coppia, una famiglia, un semplice condominio o un gruppo più vasto.Parliamo dei motivi “invisibili” che spingono …

Continue reading ‘L’inconscio nel condominio “Europa”’ »

Buonismo e cattivismo

BUONISMO E CATTIVISMO Buonismo è un termine usato sempre più spesso. Lo si dice degli avversari politici che farebbero esibizione di una bontà falsa. E’ uno dei mezzi per attirare facilmente simpatie e voti tra le persone, diciamo semplici.E’ usato anche nelle coppie. “Ma non stare a fare il buonista” è un’espressione che sta entrando …

Continue reading ‘Buonismo e cattivismo’ »

LA LOGICA ROVESCIATA NEL RAPPORTO DI COPPIA

Ma se avesse ragione questa persona che continua a ripetermi le stesse cose, una, due, tre, mille volte e mi guarda stupito che io non capisca il suo linguaggio!E se fosse il suo mondo terribile, pieno di ombre, di terrore e di minacce, ad essere vero, e non il mio: zeppo di emozioni ma infine …

Continue reading ‘LA LOGICA ROVESCIATA NEL RAPPORTO DI COPPIA’ »

Che differenza c’è tra psicodramma e psicodramma analitico integrato?

Lo psicodramma, come abbiamo visto nell’articolo precedente, ha l’obiettivo di togliere la maschera al protagonista.Se la maschera è la struttura che raccoglie i meccanismi di difesa inconsci, divenuti cronici, inutili e spesso dannosi, senza la maschera il protagonista torna all’origine della propria vita: alla spontaneità.Anche se pare praticamente impossibile cancellare tutti i segni delle ferite …

Continue reading ‘Che differenza c’è tra psicodramma e psicodramma analitico integrato?’ »

Che differenza c’è tra teatro e psicodramma?

Che differenza c’è tra teatro e psicodramma ? La forma teatrale, con cui lo psichiatra Moreno nel 1921 diede il via alla sua nuova forma di psicoterapia, porta ancora oggi a paragonare psicodramma e spettacolo sulla scena.I due obiettivi sono agli antipodi, pur avendo parvenze molto simili.Quel nuovo tipo di psicoterapeutica non aveva potuto essere …

Continue reading ‘Che differenza c’è tra teatro e psicodramma?’ »

L’amante e il delirio d’amore

L’amante e il delirio d’amore <Dottore ho finalmente avuto l’idea geniale. Lei non sarà d’accordo ma a me sembra un’ideona: vado al vertice, prendo il massimo>Un attimo, vediamo di che cosa sta parlando la mia paziente.Giovane donna, estroversa per natura, brillante dirigente di un’azienda multinazionale, ha un tarlo che la tormenta profondamente nella vita affettiva.E’ …

Continue reading ‘L’amante e il delirio d’amore’ »

Il diritto all’ignoranza

Spero che qualche lettore si chieda se sono impazzito: me lo sono chiesto anch’io, ma voglio dedicare un pensiero di ringraziamento ad un certo numero di persone. Non avrei mai scritto un titolo del genere fino a poco tempo fa.Forse ero più ottimista quando cercavo di studiare la notte perché di giorno dovevo lavorare. Avevo …

Continue reading ‘Il diritto all’ignoranza’ »